SCELTA DOLOROSA, MA INEVITABILE

Il Comitato Organizzatore del Circuito EIFA CalcioElite comunica ufficialmente la sospensione a tempo indeterminato delle proprie manifestazioni sportive.
Tale decisione è scaturita da un attenta valutazione di criticità, eventi e situazioni, tra cui:

il protrarsi del clima di incertezza sanitaria sul fronte covid

l’impennata di contagi, registrata sin dall’inizio delle festività natalizie, anche tra persone vaccinate contro il Sars-Cov2

le limitazioni imposte dal Governo agli individui non vaccinati

In relazione a quest’ultimo punto, l’Organizzazione precisa che tutte le sue attività, dal 2009 ad oggi, sono state improntate
al rispetto dei valori autentici dello sport,
con particolare attenzione allo spirito di aggregazione ed inclusione tra i partecipanti,
senza mai derogare dal principio fondamentale dell’ uguaglianza tra gli esseri umani.

Il Circuito EIFA Calcioelite non prevede discriminazioni nei confronti di nessuna categoria di persone.
Ne consegue che tutte le competizioni del Circuito iniziano, si svolgono e si concludono, garantendo gli stessi diritti alle squadre e ai tesserati iscritti.

Si rileva, peraltro, l’impossibilità di portare avanti i tornei, in questa fase, salvaguardando la regolarità degli stessi, per le numerose assenze, causate dalle infezioni da Sars Cov 2 e fronteggiate dalla stragrande maggioranza delle squadre, che di fatto hanno già costretto l’Organizzazione al rinvio di numerosi incontri.
Escludendo gli atleti non vaccinati, come da disposizioni governative, e immaginando le rinunce di altri tesserati, per timore di contagi o per solidarietà verso compagni non sottoposti a vaccinazione, è facile prevedere ulteriori problemi in chiave organizzativa per un regolare svolgimento dei tornei.

Le squadre che volessero proseguire l’attività, in questo periodo di stop del Circuito EIFA CalcioElite, possono naturalmente rivolgersi all’ AICS (ovvero all’Ente di Promozione Sportiva al quale attualmente siamo e sono affiliate, con tanto di tesseramenti e assicurazioni dei singoli atleti), che ha facoltà di collocarle verosimilmente in altre competizioni, create ex novo e con i paletti normativi ritenuti opportuni sia dall’Ente sia dalle Istituzioni (anche quelli da noi non condivisi, non contemplati e certamente impossibili da immaginare ad inizio stagione, quando tutti gli iscritti godevano di eguali diritti umani).

Per quanto sopra esposto, si ribadisce che tutte le manifestazioni sportive del Circuito EIFA CalcioElite sono da intendersi, allo stato attuale, sospese a tempo indeterminato, ma nel modo più assoluto non vanno ritenute annullate.

Cordiali Saluti

Il Comitato Organizzatore del Circuito EIFA CalcioElite
www.calcioelite.ti
“Avversari si, nemici mai”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.