Il Circuito EIFA Calcioelite ha assegnato il primo titolo della stagione 2021-2022. Ad aggiudicarselo, giovedì 9 settembre, è stato il Borgorosso che si è imposto nella IX edizione del trofeo intitolato a Lorenzo Cesari, l’ex designatore arbitrale tragicamente scomparso il 13 luglio 2013 all’età di 39 anni. La formula del torneo prevedeva quest’anno un quadrangolare con gare di 40′ ciascuna, tutte in una notte, presso i centri sportivi Certosa e Atletico 2000. In semifinale il Borgorosso ha sconfitto per 3-1 la Montagnola (doppietta di Farris, intervallata dal momentaneo 2-0 di Maiorana e seguita dal punto di Lo Schiavo per i blaugrana), mentre soltanto nella lotteria dei calci di rigore il Maccabi ha avuto ragione di un coriaceo Real Miami (4-2 il risultato, dopo l’1-1 dei 40′ regolamentari con il botta e risposta tra Giuliano Bianchi e Alessio Gioia). Real Miami sconfitto ai rigori, ma a testa altissima, anche dalla Montagnola nella finalina per il terzo posto. La gara più attesa, quella decisiva per l’ assegnazione del trofeo, ha visto invece il successo netto (3-0) e, per certi versi sorprendente, del Borgorosso ai danni del Maccabi: partita indirizzata ancora una volta da Farris, letteralmente scatenato, poi raddoppio firmato D’Ambrosio e tris del solito Maiorana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *