Si parte lunedì 10 settembre. Campionato a 14 /16 squadre. Adesioni entro mercoledì 11 luglio. Non perdere l’ occasione! 

Una svolta senza precedenti in ambito amatoriale.
A partire dalla stagione 2018-2019, anche nel Circuito d’Elite ASI “Avversari sì, nemici mai” verrà utilizzato il VAR (Video Assistant Referee).
Le immagini televisive, prodotte da FANNER Media Service, serviranno esclusivamente per dirimere le controversie nelle aree di rigore e riguarderanno tre casi specifici: gol/non gol, calci di rigore, espulsioni.
Nelle modalità di ricorso al VAR è prevista però una straordinaria e sostanziale novità, rispetto a quanto avviene in serie A:
saranno direttamente le squadre a chiedere di valutare le riprese video, usufruendo di due chiamate a partita (una per tempo).
L’ intenzione di ricorrere al mezzo televisivo dovrà essere comunicata dagli allenatori al primo assistente, che avrà il compito di avvertire il direttore di gara alla prima interruzione utile.
La sperimentazione del VAR nel Circuito d’Elite ha avuto inizio martedì 12 giugno al Trastevere Stadium, in occasione della partita inaugurale del Trofeo Lorenzo Cesari, e ha dato risultati molto positivi.
20180612_215108
Le immagini, tuttavia, non sono state utilizzate per la revisione degli episodi dubbi, al fine di garantire al settore arbitrale un necessario periodo di rodaggio.
Soddisfatto il presidente degli arbitri ASI, Americo Scatena (nella foto), che ha potuto testare il supporto tecnologico ai margini del terreno di gioco.
20180612_220509-1
Tutte le novità della Stagione d’Elite 2018-2019 saranno ufficializzate, durante la cerimonia di presentazione, giovedì 6 settembre 2018.
Per il calcio amatoriale in arrivo una autentica rivoluzione.
AVVERSARI SÌ, NEMICI MAI!
IMG-20180519-WA0008

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *