Si assegnano titolo italiano, Coppa Italia e Coppa delle Regioni. Torrino, Borgorosso, Maccabi e Lokomotiv Casilina rappresenteranno il nostro Circuito.

Dodici squadre in gara su tre fronti. Come ogni anno, la località di Cervia, in provincia di Ravenna, si prepara ad ospitare la Festa del Calcio. L’evento, organizzato dall’AICS e giunto alla 21a edizione, si svolgerà dal 3 al 6 giugno. Quattro le sedi degli incontri: lo Stadio dei Pini “Germano Todoli”, il centro sportivo Le Roveri e i campi Malva e Castiglione. Ai nastri di partenza ben sette compagini laziali, di cui sei provenienti da Roma e una dalla provincia di Latina. Due le formazioni toscane, mentre Campania, Piemonte e Veneto avranno una rappresentante a testa. La formula prevede subito una fase eliminatoria su quattro gironi, durante la quale ogni squadra, per evitare il turno di riposo, incrocerà anche un’ avversaria non inserita nel suo raggruppamento (la partita assegnerà punti, naturalmente, nelle classifiche dei rispettivi gruppi). Le prime classificate di ciascun girone approderanno alle semifinali del campionato nazionale per l’assegnazione del titolo iridato AICS. Analogamente, le seconde classificate guadagneranno la qualificazione alle semifinali di Coppa Italia, mentre le squadre che chiuderanno il proprio girone sul fondo della classifica avranno accesso alle semifinali della Coppa delle Regioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.