ASSOCIATES E UCRAINA FC ALZANO I PRIMI TROFEI DELLA NUOVA STAGIONE

Serata dedicata alle finali di supercoppa quella andata in scena al campo Monaldo Catena presso il circolo sportivo Atletico 2000.

Prime ad affrontarsi sono state le squadre degli Associates Roma e della Falegnameria Antonacci, a luglio scorso vincitrici rispettivamente della Champions e dell’ Europa Elite.
Come da pronostico, la gara si è conclusa con il successo degli Associates (3-1), nonostante la prova caparbia dei ragazzi di Puliti, che dopo essere andati in svantaggio avevano ripristinato l’ equilibrio grazie al solito Gnagni.
A seguire è stata la volta di Borussia Dortmund-Ucraina fc, sfida che ha messo di fronte i vincitori dell’ ultimo campionato e quelli della coppa Italia.
Il risultato di 0-4 la dice lunga sullo strapotere atletico di Tsybikov e compagni, privi per l’ occasione dell’ attaccante moldavo Istrati, capocannoniere nella passata stagione con 35 reti all’ attivo.
Anche il Borussia, apparso lontano parente della squadra ammirata lo scorso anno, lamentava assenze pesanti, su tutte quella dell’ infortunato Davide Bianconi, che ha seguito i propri compagni dalla panchina e che al termine dell’ incontro è stato premiato come miglior giocatore della Stagione d’Elite 2014-2015.

I gialloneri di Tracchi hanno retto per un tempo, poi la condizione fisica ha fatto la differenza, permettendo agli ucraini di rendere più vistose, nel finale, le proporzioni del punteggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *